Quando Visitare e Cosa vedere a Bangkok

Bangkok Grand Palace

Bangkok è tutto ciò che ti aspetteresti dalla capitale della Thailandia: è rumorosa, affollata, colorata, eccitante, esasperante e fa sorridere. Ci sono templi, siti antichi e altre attrazioni da visitare, oltre a moderni centri commerciali che hanno un’atmosfera kitsch ma di alto livello. Bangkok può essere travolgente, ma è anche una città affascinante che rappresenta la tensione del sud-est asiatico tra il mondo sviluppato e quello in via di sviluppo.

Bangkok Skyline

“Bangkok Skyline” by Eustaquio Santimano is licensed under CC BY-NC-SA 2.0

Bangkok funge anche da punto di partenza per molte altre parti della Thailandia. Da qui, puoi prendere un breve volo per Phuket, Chiang Mai, Koh Samui e altre destinazioni popolari. Puoi anche salire su un treno o su un autobus per pochi soldi e visitare i tesori nazionali come Ayutthaya, Lopburi e molte altre gemme sparse in tutto il Paese.

Scopri le migliori cose da fare in questa vivace città con il nostro elenco delle principali attrazioni di Bangkok.

Cosa vedere a Bangkok

La capitale thailandese fonde storia, cultura e vibrazioni di strada come pochi altri posti, mostrando un’identità sfaccettata che continua ad alimentare il suo fascino. Non sai da dove cominciare? Ecco i nostri suggerimenti.

Grand Palace

Se visiti solo una delle principali attrazioni turistiche storiche di Bangkok, questa dovrebbe essere quella giusta. Il complesso reale è all’altezza del suo nome, con strutture spettacolari in grado di mettere in ombra le monarchie più moderne. È anche la casa di Wat Phra Kaeo, che ospita il Buddha di giada (o di smeraldo). Costruito nel 1782, il grande palazzo è stato la residenza reale per generazioni ed è ancora utilizzato per cerimonie importanti e per ospitare capi di stato. Un viaggio al palazzo può richiedere molte ore in quanto ci sono oltre 214.000 metri quadrati da vedere.

Bangkok Grand Palace

“Bangkok Grand Palace” by radkuch.13 is licensed under CC BY 2.0

Wat Pho

Il tempio più antico di Bangkok, costruito dal re Rama I, è stato a lungo considerato un luogo di guarigione, grazie all’istituzione di una delle farmacie più antiche della Tailandia e della prima università del Paese. Oggi Wat Pho è meglio conosciuto per il Tempio del Buddha sdraiato, dove troverai una statua così grande (45 metri di lunghezza e 15 metri di altezza), difficile da vedere nella sua interezza. Particolarmente belle sono le piante dei piedi, intarsiate da una miriade di pietre preziose. Da apprezzare anche i lunghi lobi delle orecchie che indicano la nascita nobile e la configurazione a bocciolo di loto della mano che simboleggia la purezza e la bellezza.

Bangkok, Wat Pho

“Bangkok, Wat Pho” by wattallan594 is licensed under CC BY-NC 2.0

Wat Arun

Wat Arun è una specie di complesso trionfante, risalente al tempo delle antiche battaglie tra l’ex Siam e la Birmania. Caduta in mano ai birmani, Ayutthaya fu ridotta in macerie e cenere, ma il generale Taksin e gli altri sopravvissuti giurarono di marciare “fino al sorgere del sole” e di costruire qui un tempio. Wat Arun, il Tempio dell’Aurora, era quel tempio. È qui che in seguito il nuovo re costruì il suo palazzo reale e una cappella privata. Se sali in cima al prang poco prima del tramonto, sarai ricompensato con una vista indimenticabile mentre il sole tramonta sul fiume Chao Praya.

Wat Arun Bankok

“Bangkok ~ Wat Arun” by VasenkaPhotography is licensed under CC BY 2.0

Cosa fare a Bangkok

Al di là del caos e della sua vita frenetica, Bangkok è piena di cose eccitanti da fare: dai chioschetti di street food lungo la strada alle bancarelle di amuleti ai ristoranti di prim’ordine all’esplorazione di antichi templi. Bangkok ha tutto e non c’è mai un momento di noia quando attraversi le strade di questa città.

Fai scorta di souvenir al mercato di Chatuchak

Questo vasto mercato del fine settimana è il più grande del mondo e una delle cose migliori da fare quando si visita Bangkok. I visitatori possono trovare di tutto, da gioielli e icone religiose a articoli per animali domestici, lampade di carta e delizioso cibo da strada. Il mercato di Chatuchak ospita oltre 15.000 bancarelle che offrono qualsiasi cosa tu possa immaginare, e qualsiasi souvenir che potresti desiderare è probabilmente disponibile qui a un prezzo molto più economico rispetto a qualsiasi altra parte di Bangkok.

Chatuchak Bankok

“Bangkok : Chatuchak Weekend Market” by -AX- is licensed under CC BY-NC 2.0

Fai acquisti in barca al mercato galleggiante di Damnoen Saduak

Per un’esperienza di mercato ancora più interessante, puoi organizzare un tour a Damnoen Saduak, un famoso mercato galleggiante situato a Ratchaburi (circa 1,5 ore fuori Bangkok). La popolarità dei mercati galleggianti ha fatto guadagnare a Bangkok il soprannome di “Venezia d’Oriente”. Tieni presente che i mercati galleggianti ora sono attività altamente turistiche, quindi non aspettarti una mattinata esclusiva di shopping in barca, ma potrai acquistare cibi freschi e deliziosi e interagire con la gente del posto in modo autentico.

Damnoen Saduak Bankok

“Damnoen Saduak Floating Market” by Colin Tsoi is licensed under CC BY-ND 2.0

Fai una crociera sul fiume

Il fiume Chao Phraya è il cuore di Bangkok. Conosciuto come il “fiume dei re”, questo importante corso d’acqua ti permetterà di scoprire alcuni dei templi e dei monumenti più belli della città da una prospettiva completamente nuova. In serata, puoi salpare su una crociera con cena per vedere lo skyline illuminato della città mentre navighi lungo il Grand Palace e Wat Arun e sotto il ponte Rama VIII. Le barche sui canali locali (khlong Saen Saep) sono utilizzate dalla gente del posto per andare al lavoro e sono un ottimo modo per vedere la vera Bangkok, poiché le barche zigzagano attraverso piccoli canali e dietro gli edifici residenziali.

Bangkok Chao Phraya

“Bangkok Chao Phraya River Views” by San Diego Shooter is licensed under CC BY-NC-ND 2.0

Quando visitare Bangkok

Bangkok è affollata tutto l’anno, quindi il periodo migliore per visitare la città per godere di un clima piacevole e asciutto va da novembre a febbraio, ad eccezione di Natale e Capodanno. Questi mesi sono ottimi per visitare la città senza essere disturbati dal caldo e dall’umidità. Uno dei più grandi festival dell’anno è Songkran (Capodanno tailandese), che si svolge a metà aprile, attirando folle particolarmente fitte.

La fine di novembre e l’inizio di dicembre potrebbero essere il periodo migliore per visitare Bangkok, quando la città sta uscendo stagione dei monsoni e si registra un leggero raffreddamento, mentre la calca turistica deve ancora arrivare. Settembre e ottobre sono i mesi più piovosi di Bangkok (e della Thailandia).

il periodo migliore per lo shopping a Bangkok va da metà giugno a metà agosto, quando si svolge l'”Amazing Grand Sale”. I negozi offrono sconti dal 10 all’80% su articoli come vestiti, articoli elettronici, gioielli e altro, consentendo agli acquirenti di fare acquisti a prezzi stracciatissimi.

Piatti tipici di Bangkok

Per vivere davvero Bangkok, devi sperimentare la cucina locale. Non hai davvero “provato” la città senza mangiare carne e pesce alla griglia, noodles piccanti, frutta fresca e curry. Se pensi di conoscere il cibo tailandese, ti aspetta una sorpresa: qualunque cosa tu abbia provato prima non ha nulla a che fare con i piatti che troverai qui.

BangKok Fruit

“Fruit” by feserc is licensed under CC BY 2.0

Le strade sono disseminate con chioschetti di street food, dove potrai farti tentare da varie prelibatezze per vivere un’esperienza thailandese per antonomasia, circondato dal caos e dal caldo della città.

Pad Thai

“Pad Thai” by Charles Haynes is licensed under CC BY-SA 2.0

Sorprendentemente, alcuni dei migliori street food di Bangkok si trovano su Khao San Road, sia nelle piccole bancarelle allineate lungo la strada che nelle piccole baracche e nei ristoranti appena fuori dalla strada principale che vendono pad Thai, pad see ew e riso glutinoso al mango.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.