Leopoli: cosa vedere e cosa fare in città

Leopoli o Lviv, meglio nota da noi europei come la Piccola Parigi. Oggi vi parlo di un’altra spettacolare città dell’Ucraina che, per motivi non del tutto chiari, è ancora poco conosciuta. Ma ciò sicuramente giova a noi, viaggiatori che amiamo scoprire mete meno conosciute e soprattutto poco frequentate dai turisti, così da sentirci immersi in una cultura non nostra ma della quale vogliamo comunque apprendere le cose più belle e importanti.

Leopoli è una città al confine con la Polonia ma questo non le impedisce di mostrare fieramente le sue influenze asburgiche per quanto riguarda le architetture. Leopoli è uno dei maggiori centri culturali dell’Ucraina e conta la bellezza di quasi 730 mila abitanti. Senza contare gli oltre 200.000 pendolari che la raggiungono per la sua Università e per il Politecnico. Nel 1998 il centro storico di Leopoli è stato inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO.

Il periodo migliore per visitarla è da metà maggio a metà settembre. Contando infatti che ha un clima continentale, gli inverni sono particolarmente rigidi.

Cosa vedere a Leopoli

1. Cattedrale di San Giorgio

La cattedrale di San Giorgio si trova nella piazza del Mercato, un’altra delle cose da vedere e di cui tra poco vi parlo. Questa Cattedrale è in perfetto stile cattolico romanico e risale all’incirca al XVI secolo. A oggi rappresenta per la città di Leopoli un’architettura gotica molto simbolica. All’interno potete vedere la cappella di Boyim e le incisioni fatte in pietra davvero affascinanti. Potete entrare dalle 9 di mattina alle 18 e l’ingresso è gratuito.

2. Piazza del mercato

Parliamo subito della piazza del mercato. Dovete assolutamente vederla durante la vostra gita a Leopoli. E’ considerata un po’ il cuore di tutta la città. Qui infatti c’è la torre del Municipio, la Cattedrale di San Giorgio e anche la casa Nera. Ancora oggi potete vedere le fontane dedicate agli Dei Pagani. Se siete amanti dei musei, allora dovete assolutamente prendervi una giornata piena per visitarli perché in piazza del mercato ne trovate tantissimi.
Così come la vedete oggi è stata costruita dagli architetti italiani perché nel XVI secolo fu interamente distrutta a causa di un incendio. Giorno e notte questa piazza è sempre viva e quasi continuamente in festa.

3. Castello di Staroselskiy

Il Castello di Staroselskiy dovete vederlo. Non solo perché è bello ma perché vi offre proprio una vista panoramica unica e meravigliosa. La struttura è stata realizzata nel XIII e nel XIX secolo. Ai tempi rappresentava uno dei punti maggiormente di difesa della città. Chiaramente è stata distrutta diverse volte per poi essere riportata alla luce. Oggi è realizzato in pietra. Potete visitare in castello di Leopoli dalle 9 alle 18, l’ingresso è gratuito.

4. The Haunted House

E’ la casa del terrore di Leopoli. Appena arrivate dovete compilare un modulo e vi fanno accedere allo show in base alla fascia di età nella quale rientrate. Costa all’incirca 5€. Sicuramente non è un posto adatto alle persone che soffrono di claustrofobia. Per quanto riguarda il grado di paura che può provocare, dipende soprattutto da qual è il vostro livello di suggestionabilità. Che ci crediate o no, si tratta di una delle attrazioni più apprezzate da Leopoli.

5. Torre del municipio

La Torre del Municipio si trova proprio nella piazza del mercato. Oggi la torre è adibita a usco esclusivo per gli uffici. L’aspetto da fuori resta sempre molto simile a quello di un campanile. Per quanto riguarda la base della torre invece è quadrata. Potete salire con l’ascensore fino all’altezza degli uffici in modo tale da potervi godere una bella vista. Ma la vera sorpresa arriva se prendete le scale e arrivate a piedi fino alla cima. L’ultimo tratto è a chiocciola. La salita non è particolarmente simpatica ma comunque offre uno spettacolo unico. Potete visitarlo dalla mattina alla sera per un costo inferiore di 0,47€.

6. Teatro dell’Opera

Il teatro dell’Opera di Lviv è uno dei più famosi di tutta l’Ucraina. La sua nascita è avvenuta tra il 1897 e il 1900. Nonostante i vari avvenimenti che hanno vista coinvolta la città, è rimasto praticamente intatto e oggi è possibile vederlo. Per vedere il teatro interamente all’interno se acquistate un biglietto per uno dei suoi spettacoli. Il costo del biglietto varia in funzione dello spettacolo.


Foto: Roman_PolyanykPixabay License

7. Museum of Folk Architecture

Il Museum of Folk Architecture è una città museo. Si estende su 30 acri di terra. Ci sono tanti submusei dove puoi scoprire tutto quello che riguarda l’apicoltura ma anche i rituali tradizionali del post. Nello spazio esterno trovate 104 monumenti di architettura popolare rilasenti all’incirca tra il diciassettesimo e il diciannovesimo secolo. Trovate 20 mila opere d’arte e 23 lavoratori. Ovviamente essendo allo stesso tempo un Parco ci sono decine di migliaia di alberi. Inclusi nel prezzo c’è una visita guidata privata e professionale e un servizio di guida locale da 2,5 ore. Il prezzo è a partire da 131,29€.

8. Museo storico

C’è il museo storico di Leopoli e si trova sempre sulla piazza del Mercato. Visitatelo se volete scoprire qualcosa sulla storia di Lviv, la fondazione e la guerra che ha coinvolto tutta l’Ucraina. L’ingresso è gratuito ed è possivile dalle 9 alle 18.

9. Chiesa della dormizione

E’ una chiesa ortodossa in stile rinascimentale. La chiesa è accompagnata dai tre Gerarchi oltre che la torre Kornyakt. I tetti sono colorati e si rivela un balsamo per gli occhi dopo aver visto gli edifici davanti, sicuramente dalle linee più rigide e i colori cupi.

10. Prospekt Svobody

Per concludere potete visitare il Viale Prospekt Svobody. E’ un viale affascinante, ricco di strade e vicino al Poltva. E’ stato realizzato su quelli che sono i resti delle mura che nel 1777 furono abbattute. Potete visitarlo in qualsiasi momento della giornata.

Foto di anteprima: Roman_PolyanykPixabay License

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.