Un anticipo di estate in Grecia

Ávithos, Cefalonia

Il fascino della Grecia è perfetto per trascorrere un periodo di relax e vacanza, anche se l’estate non è ancora arrivata. Forse questo rende ancora più bello il soggiorno in questa terra che, “libera” la zona dagli assalti turistici estivi. A due passi dall’Italia, tra le isole greche Cefalonia è la sesta per grandezza. Circondata dal suo mare azzurro chiaro, Cefalonia presenta eccellenti servizi che offrono la possibilità di praticare immersione subacquea, sia per i principianti che per i subacquei esperti. Ma le attività che si possono fare qui sono tantissime: Wakeboarding, windsurf, jet-ski, sci nautico, moto d’acqua sono solo alcune delle attività che si possono fare nell’l’isola.

Myrtos Cefalonia

Chi ama camminare può percorrere le strade ed i sentieri di Cefalonia e godere dei suoi paesaggi notevoli e degli scenari che faranno ripercorrere il turista quello che è stato il passato di Cefalonia.

Anche la bicicletta è un bel modo per visitare l’isola ci sono tante strade tranquille, strade secondarie e sentieri che offrono scorci panoramici davvero notevoli.

E poi le spiagge da non disdegnare nemmeno in primavera: leggere un libro, ascoltare musica, passeggiare sulla riva, fare giocare i più piccoli, tirare la palla al cane, sono immagini che da sole riescono ad evocare ciò che una vacanza dovrebbe dare: quel senso di quiete, di relax, di bello.

Sami Cefalonia

Il tratto di costa tra Sami e Agia Efimia pullupa di calette di spiagge libere, con l’acqua color smeraldo. Con l’auto si può facilmente raggiungere Myrthos che il popolo del web ha decretatao la spiaggia più bella della Grecia e Antisamos circondata dalle colline verdi.

Ma Cefalonia non è solo mare e attività a contatto con la natura, qui anche la cultura è di casa. Per quanto riguarda i musei, i più importanti siti sono il Museo Archeologico di Argostoli, il Museo Navale e Ambientale di Fiskardo, che contiene informazioni sulla storia dell’ isola, informazioni sulla vita marina e sulle bellezze naturali, il Museo di Storia Naturale di Cefalonia e Itaca, a Daygata, il Museo Ecclesiastico del Sacro Monastero di Sant’ Andrea Milapidia, dove sono custodite reliquie ecclesiastiche, dipinti, quadri e affreschi e il Monastero di San Gerasimos (o Nuova Gerusalemme).

Myrtos Cefalonia

Tra i prodotti locali sono da citare i vini prodotti dall’ isola che fanno parte integrante della tradizione di Cefalonia, da citare in particolare quello di Rompola disponibile in diverse varietà. Per quanto riguarda la cucina troviamo i piatti tipici di Cefalonia, come la aliada e la pastitsada.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.