Salisburgo, le cose che non ti puoi perdere in questa città Austriaca

Impossibile dimenticare Salisburgo, rimarrà infatti sempre con voi e nei vostri cuori. Dovete solo recarvi almeno una volta nella vita in questa città per poterla apprezzare veramente. A livello storico ha tanto da offrirvi, così come sotto il profilo artistico. Molti sono i monumenti e luoghi d’interesse da scoprire in città. Qui potete ammirare i noti Mercatini di Natale, il Festival della Musica (famoso in tutto il mondo) e molto altro ancora.

Vorrei anche aggiungere che nel 1756 (per la precisione il giorno 27 gennaio) in questa città stava nascendo “Wolfgang Amadeus Mozart”, uno dei musicisti più apprezzati di sempre. Adesso non vi resta che scoprire cosa vedere a Salisburgo.

Cosa vedere a Salisburgo

Sono raccolte cinque delle molte attrazioni che ogni anno rendono Salisburgo una delle città europee più apprezzate dai turisti. Cominciamo con il Castello Mirabell, vediamo i Mercatini di Natale e molto altro ancora. Insomma, fate il pieno di batteria allo smartphone e alla macchina fotografica. Qui ne avete di cose da immortalare.

Castello Mirabell

Castello Mirabell Salisburgo

Quando vi trovate a Salisburgo avete un bel po’ di cose da fare. Il Castello Mirabell per esempio è uno dei primi posti che vi consiglio di vedere. L’edificio ha una lunga storia in quanto nasce nel 1606, viene riedificato nel 1721 (un lavoro che durò circa 6  anni) e ricostruito in seguito all’incendio del 1818. In origine il Castello Mirabell era noto come “Castello Altenau”. Attualmente  al suo interno si trovano gli uffici del consiglio comunale di Salisburgo e del sindaco.

Pare che quest’opera magnifica sia nata come castello di Salome Alt, amante del principe-arcivescovo Wolf Dietrich von Raitenau. Quest’ultimo diede l’ordine per la costruzione del Castello Altenau, quando ancora prendeva questo nome. Due perle di questa struttura sono la “Sala dei Marmi” e lo “Scalone d’onore”. Ma non potetevi perdervi neppure l’esterno, dove si trovano i giardini del palazzo. Sculture, fontane, aiuole… un magnifico posto, specie per le coppie innamorate. Ma c’è così tanto da vedere sia nel Castello Mirabell che nei suoi spazi aperti. Un’altra tappa importante? Senza dubbio il Giardino dei Nani.

Scopri la possibilità di assistere al concerto nel Palazzo Mirabell: Salisburgo: concerto al Palazzo Mirabell

Mercatini Natalizi

I mercatini Natalizi di questa città sono uno spettacolo garantito, perciò il mio consiglio è di farli rientrare nel giro turistico se andate in Austria a dicembre. Posso dirvi che in molti si recano qui a Salisburgo proprio durante le festività natalizie. Passate il Natale a Salisburgo e potreste diventarne dipendenti. Il centro storico si illumina di decorazioni e luci, più spettacoli che scaldano l’atmosfera cittadina. Potete sentire cori, comprare di tutto, vedere concerti… è quindi un rito di passaggio per migliaia di persone. Non vi stupite di incontrare gente da tutto il mondo! Da vedere il Mercato di Gesù Bambino (Salzburger Christkindlmarkt), ma l’intera area si colora di musica e festa. In molti per esempio rimangono incantati già dalle bancarelle del Mercato in Piazza Mirabell.

Duomo di Salisburgo

Duomo di Salisburgo

Niente ha più valore a Salisburbo se parliamo di luoghi di culto. Ecco il Duomo di Salisburgo che con i suoi 81 metri cattura moltissimi sguardi di passanti e vacanzieri. Quella che potete vedere oggi è una struttura che ha subito molti interventi, ampliamenti e ricostruzioni. Molti secoli fa venne fondata, la “prima pietra” (per così dire) risulta essere stata messa al suolo nel 1614.

L’aspetto di oggi risale al secolo XVII ( secondo gli esperti nella prima metà di quel periodo).

Per colpa della II Guerra Mondiale perse la sua bellezza, ma la riacquistò nel 1959 dopo che fu ben restaurata. Si tratta di una costruzione monumentale nonché molto visitata ogni anno.

Non dovete perdervi niente al suo interno, tra le sue meravigliose attrazioni vi ricordo l’organo principale. Che dire inoltre del fonte battesimale? Risale al 1321 ed è in stile romanico! Proprio questa “reliquia” venne utilizzata per il battesimo del grande musicista Mozart. Il Duomo dispone anche di una cripta, anch’essa ricca di reperti storici e di grande valore.

Festival della Musica

Se non appena arrivati a Salisburgo sentite musica nell’aria, forse siete capitati per il celebre e magico Festival della Musica. Noto come Salzburg Festspiele è una vera calamita per il turismo. Pensate che in Europa questo è uno degli eventi culturali più belli da vivere e vedere.

Qui avvengono opere liriche, spettacoli e concerti incredibili. Sono coinvolte altre strutture tra cui teatri e parchi. Pensate che il festivale è attivo per 6 settimane. Comincia da luglio e agosto e vi può regalare un’estate indimenticabile. Questo evento raduna persone di tutte l’età, il divertimento e garantito e artisti prestigiosi arrivano per dare alle persone quello che cercano “forti emozioni”.

Fortezza di Hohensalzburg

Fortezza di Hohensalzburg Salisburgo

È impossibile da non vedere e impensabile non parlarne, ecco la Fortezza di Hohensalzburg. Si tratta di una delle più grandi di tutta Europa ed è nata nel 1077, ancora oggi rimane proprio la sul punto più alto di Salisburbo. La montagna prende il nome di Mönchsberg e già in lontananza ne potete rimanere colpiti di quello che vi compare davanti. Fu l’arcivescovo Gebhart a volere questa fortezza militare. Successivamente un altro arcivescovo (Leonhard von Keutschach), diede l’ordine di rendere l’edificio ancora più grande e per questo lo fece ampliare in maniera esponenziale.

Con le costruzioni aggiunte non ci volle molto prima che la roccaforte potesse essere considerata una sorta di seconda città. Con l’unica differenza che era era per persone di sangue nobile.

Nel corso del tempo è stata una prigione, ma anche una caserma. Attualmente il complesso che misura oltre 7 mila mq di superficie dispone al suo interno anche di musei molto interessanti, due per la precisione: il celebre “Museo della Fortezza” e il “Museo delle Marionette”. Oltre alle varie stanze da vedere non perdetevi i concerti che avvengono al suo interno. Incredibile poi l’Accademia d’arte.

I Tour consigliati a Salisburgo

Lascia un commento