Pasqua a Ravenna tra musica, buona cucina e musei

Teatro Alighieri Ravenna

La Pasqua si avvicina e, oltre all’importante significato religioso di questa ricorrenza, festeggiare la Pasqua significa anche un pò iniziare a godere della primavera, delle meritate vacanze pasquali e fare, chi può, qualche viaggetto.

Un’occasione per visitare il nostro Bel Paese e festeggiare in compagnia questo giorno di festa. In Italia sono tantissime le manifestazioni che si organizzano per la Santa Pasqua. Un’idea vacanza è trascorrerla a Ravenna, nella bella Emilia Romagna.

Perchè scegliere Ravenna? Innanzitutto perchè Ravenna è davvero bella, è inoltre una città che ha una ricchissima offerta culturale: dal MAR, il Museo d’Arte nel quale si possono ammirare collezioni permanenti ed esposizioni periodiche, al Muse Nazionale nel quale si possono veder reperti da scavi risalenti alle epoche romane e bizantine, al Museo del Risorgimento. Passeggiare tra le curate vie di Ravenna, visitare le sue piazze, cenare e pranzare nei suoi ristoranti ed assaporare la cucina romagnola che, fedele alla tradizione emiliana, porta in tavola il temperamento deciso, sanguigno, caldo tipico dei romagnoli. A tavola si assaporano i piatti che “nascono” dalla terra, i piatti della cucina contadina che provengono dalle terre di Romagna, terre che già gli Etruschi coltivavano con amore e passione. E la stessa passione e lo stesso amore lo hanno insegnato ai romagnoli. Viti frutti, fiori e colori, tutto è portato nelle case dei romagnoli. E chi visita questa terra potrà, anche attraverso il cibo, comprenderne la tradizione e lo spirito.

Ravenna

Le vacanze pasquali a Ravenna saranno inoltre allietate dai concerti di Pasqua che si terranno negli edifici storici della città. Nel corso della rassegna musicale si terrano due imporanti concerti: uno il 31 marzo, l’altro il 1 aprile. In queste due date si terrà il concerto Stabat Mater di Pergolesi per soli e orchestra eseguito magistralmente con l’Orchestra dei Giovani Europei, con il Soprano Mariangela Sicilia e il Mezzosoprano Adriana Di Paola, diretto da Nicola Valentini. Il direttore del secondo concerto sarà Paolo Olmi. Questi concerti si terranno alle ore 17 presso la Basilica di San Francesco.

Ravenna-San Giovanni Evangelista

Altri appuntamenti musicali sono previsti il 26 Marzo e il 6, il 13 e il 20 Aprile.

Come arrivare a Ravenna

In treno

dalla linea ferroviaria Bologna – Ravenna

dalla linea ferroviaria Ferrara – Ravenna

dalla linea ferroviaria Rimini – Ravenna

In auto

da Venezia, percorrendo la SS 309 Romea

da Ferrara, la SS 16 Adriatica

da Bologna, con l’Autostrada A14 bis e la SS 253 S. Vitale

da Forlì, la SS 67 Tosco-Romagnola

da Roma, con la Superstrada E45

da Ancona, con l’Autostrada A14, uscire a Cesena Nord e percorrere la E45

In aereo

aeroporto di Bologna aeroporto di Forlì aeroporto di Rimini

In traghetto

collegamento Ravenna-Catania

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.