Come organizzare una vacanza low cost in Albania

Se dite ad una persona qualunque che vorreste fare un viaggio in Albania, è molto probabile che vi risponda cose di questo tipo: “Ma dov’è l’Albania di preciso?” oppure “Ma non è pericoloso andare in Albania?” oppure “Come si arriva in Albania?”. Questo accade spesso perché l’Albania viene molto sottovalutata quando si parla di mete per le vacanze. Infatti, questo stato balcanico che si trova di fronte all’Italia, dall’altra parte della riviera adriatica, proprio sopra la Grecia, è tutto da scoprire.

church-15193_640

Foto Pubblico Dominio

Pochi turisti pensano all’Albania quando stanno decidendo per le vacanze estive: qui, potete organizzare una vacanza low cost senza dovervi privare di niente. Infatti, questo paese offre dei paesaggi da favola a prezzi veramente irrisori. Montagne, fiumi, sorgenti e natura incontaminata, città vivaci e incantevoli, ma soprattutto spiagge stupende. La costa rocciosa si estende per centinaia di chilometri lungo il Mar Adriatico e lungo lo Ionio, offrendo meravigliose spiagge che competono con quelle più famose della Grecia, dell’Italia e della Croazia. Spesso, quando si pensa all’Albania, ci viene in mente uno dei paesi più poveri d’Europa, oltre che un paese dominato dalle rivolte e dalle dittature comuniste, ma l’Albania sta lottando per lasciarsi alle spalle queste connotazioni negative, puntando sul turismo e sulle bellezze che la sua terra può offrire.

L’Albania sta cambiando: il paese è stato ricostruito in fretta da un popolo desideroso di recuperare le proprie forze dopo quasi 50 anni di dittatura comunista oppressiva e disordini che hanno accompagnato la sua transizione verso la democrazia. L’Albania di oggi offre ai giovani, oltre a delle vivaci città, anche degli splendidi scenari naturali. Il popolo estremamente aperto e amichevole, desideroso di mostrare le meraviglie del proprio paese, vi accoglierà con calore. Ma uno dei maggiori vantaggi dei viaggi in Albania è sicuramente il prezzo: infatti, qui potrete avere tutto quello che potrebbe offrirvi una vacanza in Grecia o in Croazia ad un prezzo che non troverete da nessuna parte sul continente. L’Albania rimane uno dei pochi paradisi ancora da scoprire in Europa, ma, come prima è avvenuto per la Croazia, ci vuole del tempo prima che i turisti si rendano conto della bellezza di questo paese.

Perché conviene una vacanza low cost in Albania?

Nonostante l’approvazione da parte dell’Unione Europea (2014) e della NATO (2009) e l’inclusione negli stati membri, l’Albania dovrà affrontare un percorso per il passaggio dal lek, la moneta attuale, all’euro.
Solo il tasso di cambio tra il lek e le altre valute mondiali dovrebbe essere una motivazione sufficiente per attirare orde di turisti in Albania.

A prima vista, i prezzi in Albania potrebbero non sembrare così sorprendenti, ma se si inizia a considerare il tasso di cambio si comincia a capire: un lek albanese è pari a poco meno di un centesimo di dollaro (il tasso di cambio dell’euro è molto simile), quindi con circa 75 centesimi potete prendere un gelato. Ma la cosa più straordinaria riguarda i prezzi delle camere d’albergo e dei ristoranti. Cercate una camera doppia con bagno e vista sulla spiaggia di Vlora? Con meno di 20 euro riuscirete a prenderla. Oppure desiderate una cena per due persone a base di cozze al vapore con una bottiglia di vino bianco sulla spiaggia di Ksamili? Non arriverete neanche a 10 euro! Pensate che un caffè per due non vi costerà più di un euro!

Camping in Albania

Un altro modo interessante di trascorrere le vacanze è sicuramente quello di viaggiare in camper. Se pensate che l’Albania sia una terra desolata, senza alcun servizio, vi sbagliate di grosso. In ogni parte del paese sono presenti campeggi e aree di costa per i camperisti, eccone alcune: lungo il fiume Mat, vicino a Burrel, troverete il Camping alla Chiesa, all’ingresso del parco nazionale di Germenji il Camping Farm Sotira, vicino a Berat il Berat Caravan Camping, vicino a Tirana il Camping Tirana e il Nord Park Albania, a Ksamil lo Ksamil Caravan Camping, a Himara il Camping Kranea (spiaggia di Livadhi) e il Camping Himara (spiaggia di Potami), vicino a Durazzo il Camping Paemer e sulla riva del Lago di Shkodra a Scutari il Camping Lake Shkodra.

Come vediamo, le opportunità per chi vuole viaggiare in camper sono davvero molte: viaggiare con questo mezzo permetterà di risparmiare e di godersi ogni angolo del paesaggio da un punto di vista privilegiato.