Mete romantiche, il borgo dell’amore

gargano

Vico del Gargano, in Puglia, è noto anche come il borgo dell’amore perché proprio qui si trova il vicolo del bacio, una stradina talmente stretta da favorire i baci.

Vico del Gargano è una destinazione romantica perché, all’interno della Chiesa matrice della Beatissima Vergine Assunta c’è la cappella dedicata al Santo protettore del borgo: Valentino. La Chiesa matrice, edificata nel XV secolo, è particolarmente imponente e si trova a breve distanza dal castello.

Cosa vedere

Vico del Gargano, annoverato fra i cento borghi più belli d’Italia, è compreso nello splendido territorio del Parco nazionale del Gargano. Il paese si trova in un angolo di grande bellezza, fra il mare pulito e i profumati agrumeti.

Vico del Gargano, grazie alla sua posizione strategica, è sempre stato abitato e conserva numerosi siti archeologici importanti, come la necropoli del Monte Tabor.

Il castello, di epoca medioevale, è stato espressamente voluto da Federico Barbarossa; in seguito è stato ristrutturato e adattato a residenza privata e a luogo di riposo. Un monumento importante di questo borgo è l’antico convento dei cappuccini, edificato sul finire del XVI secolo.

Il centro storico di Vico del Gargano è racchiuso all’interno di un imponente sistema difensivo dal quale si gode di un panorama da sogno.

La storia e la tradizione di questo romantico borgo è strettamente connessa con la lavorazione delle olive e la produzione dell’olio. Al centro di Vico del Gargano si può ammirare un trappeto, ossia un frantoio, datato al 1300 e molto ben conservato. Si tratta di uno spazio espositivo piuttosto interessante, all’interno del quale si possono osservare le varie fasi utili per la produzione del prezioso olio.

Natura e territorio

Il borgo dell’amore può contare su una natura incontaminata e molto gradevole e su litorali rinomati in tutto il mondo.

Le coppie di innamorati che desiderano camminare immersi nel verde o rilassarsi osservando la natura possono visitare la Foresta umbra, una vasta area verde presente all’interno del Parco nazionale del Gargano. All’interno della Foresta umbra si possono percorrere molti sentieri segnati e lo sguardo può spaziare dalle montagne fino al mare più azzurro.

I litorali del Gargano, partendo dal borgo dell’amore, si possono raggiungere molto facilmente. Oltre a spiagge attrezzate e dotate di tutti i comfort, come per esempio punti ristoro e parcheggio, si può scegliere di concedersi un tuffo presso una delle tante calette isolate e silenziose.

La costa del Gargano permette di svolgere tante attività, come il surf e le immersioni subacquee.

Meta consigliata da Baci e  Carezze

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.