Luglio nel Salento, mare eventi e manifestazioni

 

Tra i luoghi di vacanza più gettonati c’è senza dubbio il Salento. Una terra da sogno, con una mare cristallino e paesaggi paradisiaci. Una terra che ha tanto da offrire: paesaggio, arte, archittettura, gastronomia e cultura.

Martano Lecce Salento

Martano Lecce Salento

Il Salento è un luogo dove il tempo pare essersi fermato nonostante la ricettività ottima e la completezza dei servizi. E’ la genuinità dei salentini e il forte attaccamento alle tradizioni a rendere questo posto così speciale. Ogni zona del Salento è meritevole di visita. Quindi, se decidete di trascorrere qui le vostre vacanze ecco un bell’elenco di tutte le manifestazioni e gli eventi previsti per il mese di Luglio.

Il primo luglio e i giorni successivi a Salice Salentino in provincia di Lecce si  celebra la Madonna della Visitazione. Si tratta di un evento molto suggestivo e coinvolgente che generalmente si svolge  dal 30/6 fino al 2 o 3 luglio.
Oltre la celebrazione religiosa, trattandosi anche della festa patronale di Salice Salentino c’è anche la Fiera della Madonna della Visitazione durante la quale si può, tra l’altro, assaggiar il noto vino salentino DOC di questo territorio che viene prodotto da oltre 35 aziende locali.

A Salice Salentino si può visitare la Chiesa Madre di Santa Maria Assunta, il Convento dei Frati Minori e Chiesa della Visitazione e il Castello Monaci.
A Carpignano Salentino  dal 2 al 3 luglio si festeggia  la Festa di Santa Maria della Grotta una celebrazione che da generazioni si tramanda assieme alla leggenda che la accompagna, leggenda che narra la storia di un uomo anziano e cieco salvato in una grotta dai propri figli mentre era in atto un temporale; all’uomo apparì la della madonna che gli chiese di costruire proprio in quel luogo il suo santuario.

Così fu e da quel giorno ogni 2 di luglio a Carpignano Salentino si celebra la Festa di Santa Maria della Grotta con una processione e con la suggestiva consegna da parte del sindaco delle chiavi della città alla statua della Madonna.
Il 3 di luglio, le  luminarie della Festa di Santa Maria della Grotta illuminano a giorno la cittadina e i concerti bandieristici rallegrano questa meravigliosa terra.

Ogni prima domenica di Luglio a Supersano si celebra la Festa e Fiera della Beata Vergine di Coelimanna, la Santa protettrice, con San Michele Arcangelo, di Sueprsano.
Per le vie cittadine si svolge una processione con la Vergine fino alla Chiesa Madre dove la statua resta per 40 giorni.

In concomitanza c’è anche una fiera tra le vie di Supersano.

A Matino il 5 ed il  6 luglio di ogni annosi svolge la Sagra della Frisa, un prodotto locale tipico.

A Scorrano dal 5 al 9 luglio si celebra la Santa Domenica con gare pirotecniche e luminarie.
Molto commovente la processione della statua della Santa per le vie della città, che risplende di luminarie.

Nel mese di luglio ogni anno a Martignano si celebra la Sagra dell’insalata grika e della salsiccia, un’occasione per gustare le succulente salsiccie cotte alla brace, innaffiate dalle fresche e profumatissime insalate grike il tutto a suon di pizzica, la musica tradizionale salentina.

Nei primi dieci giorni di luglio, ogni anno, si svolge la Sagra te lu Ranu a Merine una frazione di Lizzanello con una fiera gastronomica e culturale.

Martano Lecce Salento

Martano Lecce Salento

A San Pietro Lama il 9 luglio si svolge la Festa Patronale di San Pietro Apostolo

A Galatone, il 9 luglio, si svolge la Festa patronale di San Sebastiano.

Dal 9 al 10 luglio di ogni anno a Cursi si celebrano i festeggiamenti in onore della Madonna dell’Abbondanza
Ad Arnesano, durante i primi dieci giorni di luglio si svolge l’annuale Festa Patronale del Santo Crocifisso. Sono tanti gli appuntamenti che celebrano questa festività: religiosi, gastronomici e musicali.

A Montesardo, una frazione di Alessando  nella seconda domenica di luglio, si festeggia Sant’Antonio da Padova una festa dedicata agli emigranti, ai quali è riservato il privilegio di portare il santo sulle spalle durante la processione.

Ci sono concerti dei gruppi locali, bancarelle con prodotti tipici ed artigianali.

A Campi Salentina si celebra la Festa di San Pompilio a metà luglio.

Golosissima la Sagra gastronomica degli Antichi Sapori che si svolge a San Pietro in Lama a metà luglio Un’occasione per conoscere i prodotti tipici e la cucina salentina.

Stesse date per la Sagra della Patatina che si svolge a Strudà, una frazione di Vernole. e per la Festa della Madonna del Carmine che si svolge nella meravigliosa Gallipoli.

Maglie, Salento

Maglie, Salento

Tra il 15 e il 17 luglio a Novoli si festeggia la Festa della Madonna del Pane, la patrona di Novoli, una festa che ha le sue origini nel 1700.

Alla festa è legata una leggenda che racconta che all’inizio del 1700  Novoli era minacciata da  un morbo; un giorno ad una pastorella del posto apparve la Madonna che diede alla fanciulla un pane miracoloso da distribuire alla popolazione. Immediatamente gli ammalati guarirono. Durante la santa messa viene distrubuito il pane benedetto
Durante la gesta la città risplende a giorno con le luminarie.

Sempre in tema religioso il  15 e il 16 di luglio, a Presicce, si festeggia la Madonna del Carmine. Durante la festa ci sono anche concerti bandistici
In tema gastronomico, il 16 e il 17 luglio, a Parabita, si svolge  la Sagra della Patata. E a Miggiano gli stessi giorni si svolge la Sagra te lu Paniri.

A Ruggiano, una frazione di Salve, ogni anno tra il 16 e il 18 luglio si celebra la festa di Santa Marina che abbina al lato religioso anche un mercato con i prodotti tipici, il bestiame ed i prodotti agricoli. E poi musica e tanti giochi.

Ad Andrano la terza domenica di luglio si svolge  la festa della Madonna del Carmine
A Nardò, il 17 luglio, c’è la golosissima Sagra delle Stuzzicherie

Il 20luglio a Felline, una frazione di Alliste che si trova poco distante dalle Marine di Ugento si svolge la Sagra della Patata e la Sagra te le cose nosce, una festa rallegrata dalla musica popolare salentina.
Da non perdere la Sagra della Peperonata che si svolge a Cerfignano una frazione di Santa Cesarea Terme la terza domenica di luglio.

Il protagonista è ovviamente il peperone, accompagnato da altri ottimi prodotti della cucina tradizionale salentina.
Il 21 e 22 luglio a Melpignano si festeggia Santa Maria Maddalena

La sagra della Puccia si svolge ad Ugento il 28 luglio.

Italian pasta, orecchiette e broccoli,

Piatto tipico salentino orecchiette e broccoli,

Il 22 luglio a Villaggio Santa Rita a Galatone, si svolge Villaggio in festa.
A Vitigliano, una frazione di Santa Cesarea Terme, il 22 luglio si svolge la gustosissima Sagra della Bruschetta.
La Sagra del Pane si svolge il 22 e il 23 luglio a Cursi.

Uno degli eventi più frequentati è l’Otranto Jazz Festival la manifestazione musicale che vede tre giorni di concerti con un ventaglio di nomi tra quelli più acclamati della scena internazionale.
A Montegrappa il 23 luglio, c’è invece la Sagra Benvenuta Estate.

Mentre il 23 Luglio, e per tre giorni, a Gallipoli http://www.gallipolionline.com si festeggia Santa Cristina che,  insieme a Sant’Agata, è la Santa Patrona di Gallipoli.
La leggenda narra che Santa Cristina, nel 1867, ha liberato Gallipoli dalla peste

A Uggiano la Chiesa, a fine luglio, si celebra la Festa di Santa Maria Maddalena.

Nelle giornate del 25 e del 26 di luglio è tradizione a Vernole celebrare la Festa di Sant’Anna.
Generalmente nella quarta domenica del mese di luglio ricorrono le celebrazioni per la Festa patronale di San Cesareo in onore di San Cesareo.

Il 26 e il 27 luglio, a Martignano, si celebra la Festa di San Pantaleone una celebrazione molto commovente con una processione e con i fuochi pirotecnici.

Il secondo giorno di festeggiamenti è tutto un susseguirsi di  messe e dall’esposizione del  simulacro di Santo Pantaleo con fuochi d’artificio.
Imperdibile il 26 luglio a Vitigliano, la Sagra della Cucuzzata, una focaccia tipica, impastata con zucchine, olive nere, pomodoro, peperoncino e olio d’oliva, i tipici prodotti di questa terra.

E’ una delle tante sagre culinarie del comune di Santa Cesarea Terme e di tutto  il panorama estivo salentino.
Nell’ultima domenica di luglio si celebra San Trifone ad Alessano.

La statua del Santo viene portata in processione. Si narra che San Trifone abbia liberato la cittadina di Alessando da un’invasione di cavallette nel 1545 e nel 1647.

Simpatica e golosa la Sagra te la Purpetta che si svolge il 30 luglio a  Montegrappa, una frazione di Tuglie.

A Cannole il 30 luglio si celebra la Festa di San Vincenzo Ferreri.

Avete ancora dei dubbi su dove trascorrere le vostre vacanze estive?

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.