La Valletta, sole, templi, fortificazioni

valleta-port

Chi sceglie di trascorrere una vacanza a La Valletta lo fa per una serie di motivi, in primo luogo per le attrazioni storiche davvero uniche, e poi per gli inconfondibili cieli blu , per il mare blu e per la deliziosa cucina mediterranea. Malta ha la più alta densità di siti storici di qualsiasi paese. Questi vanno da i suoi templi neolitici ( più antichi delle piramidi ) all’eredità dei Cavalieri di San Giovanni , noti come i Cavalieri di Malta . L’affascinante capitale, La Valletta , è una città patrimonio dell’umanità e la Capitale Europea della Cultura, è il luogo ideale per passeggiare per godersi la storia ( e il sole ) e il punto di partenza ideale per visitare tutta l’isola .

 

Costruita su una penisola , La Valletta è circondata su tre lati dal mare ( tra cui il famoso Grand Harbour) e su tutti e quattro i lati da ampi bastioni cinquecenteschi. Inizialmente progettata dai migliori architetti militari in Europa principalmente è stata concepita per essere inespugnabile, Valletta fu poi abbellita e trasformata in un bell’esempio di arte barocca che si evince principalmente all’interno della scintillante cattedrale di San Giovanni, nel cuore della città . Le strette vie della Valletta sono sovrastate dai caratteristici balconi in legno dipinto , che punteggiano le facciate di tutti gli edifici, dal più umile al Palazzo del Gran Maestro , che ancora oggi domina la piazza principale .

Quando andare ? Qualsiasi momento è buono per una vacanza qui. L’estate è piacevole per il cielo azzurro terso quasi garantito e per godersi il Mar Mediterraneo. La stagione ideale per chi ama le gite in barca, la tintarella e le nuotate.. Primavera e autunno sono perfetti per visitare La Valletta . C’è il rischio di pioggia , ma il più delle volte il tempo è bello e la temperatura piacevole . Tutto è aperto , i locali sono più vivaci , senza il caldo dell’estate e ci sono un sacco di attività culturali in città e nei dintorni . L’inverno porta maggiore rischio di cattivo tempo ( anche se anche a gennaio la temperatura media diurna è di 15 ° C) , ma i prezzi di voli e alloggi scendono notevolmente rendendo questa stagione perfetta per una visita in questo luogo.

valleta-gardens

Come muoversi

Un numero crescente di crociere porta a Malta , ormeggiando al Valletta Waterfront nel Grand Harbour , appena fuori le mura della città . C’è un ufficio di informazioni turistiche sul lungomare con bar e ristoranti e un ascensore a fianco dei bastioni conduce i passeggeri verso la parte alta di Valletta.. La maggior parte delle crociere offre un tour della città. Molte delle attrazioni sono a pochi minuti dagli impianti di risalita e niente a Valletta è più di un chilometro dagli impianti di risalita . Il modo migliore per spostarsi Valletta è a piedi. Tutta la città è a soli 1000m x 600m e gran parte di essa è pedonale il che rende in luogo particolarmente piacevole per passeggiare . Se avete bisogno di un po ‘di aiuto per destreggiarvi ci sono Cabs intelligenti ( m 77.414.177 , e: smartcabsmalta@gmail.com ) , piccoli veicoli golf- buggy -style bianchi, o karrozin , carrozze trainate da cavalli tradizionali che vi condurranno in giro per la città in modo originale. Altrimenti ci sono i Segway mini-veicoli per una sola persona con due ruote e una piattaforma bassa . Valletta, lo abbiamo già detto, è la base ideale per visitare tutta l’isola .

Appena fuori City Gate si trova la principale stazione degli autobus da cui è possibile prendere i bus poco costosi e generalmente affidabili per quasi ovunque sull’isola . C’è anche una stazione di taxi alla porta della città. Valletta è strutturata in modo molto semplice . La strada principale, Republic Street, va verso il basso al centro e può essere considerata la spina dorsale della città, sede dei principali luoghi di interesse. Si può prenotare una guida che vi porterà in giro ( l’Autorità del Turismo di Malta può fornirvi un elenco) ma si può anche optare per il “fai da te” proprio per la facilità di esplorazione di questo luogo.

valleta-house

Per chi decide di non appoggiarsi a guide ecco una lista dei principali luoghi da visitare.

San Giovanni Co- Cathedral Questa è stata la principale chiesa dei Cavalieri di San Giovanni. Semplice all’esterno sfoggia un interno davvero sorprendente, una magnifica sinfonia di decorazione barocca. Intarsi di marmo coprono il pavimento mentre oro, pittura e scultura occupano ogni centimetro delle pareti e del soffitto . In oratorio si possono ammirare due dipinti di Caravaggio tra cui la grande e straordinaria Decollazione di San Giovanni ( unica opera firmata dell’artista). Il museo possiede anche una serie preziosa di 29 arazzi fiamminghi del tardo XVII secolo.

Indirizzo: Piazza di San Giovanni (00 356 2122 0536 ; stjohnscocathedral.com ) Orario di apertura : 9:30-04:30 (ultimo ingresso 04:00 ) lun-ven ) , dalle 9.30 alle 12.30 sab , dom solo per la massa (NB senza scarpe strette con tacco – danneggiano il pavimento ) Ingresso: 6 € adulti, 4,60 € anziani, € 3,50 studenti e bambini sopra i 12 anni , sotto i 12 anni gratis . Con audioguida

Museo Nazionale di Archeologia

Questa è la sede di sculture architettoniche di templi neolitici di Malta ( 3600 – 2500 aC ), tra cui i Fat Ladies, che rappresentano probabilmente una dea della fertilità. Il più impressionante di questi è la piccola signora addormentata , un modello in creta di una signora formosa che giace su un divano . Ci sono poi gallerie che raccontano l’età del bronzo e l’epoca fenicia. Indirizzo: Via della Repubblica , tra Melita St e St John St (00 356 2122 1623 ; www.heritagemalta.org / Musei / museums.html )

Orari di apertura : tutti i giorni 8:00-18:15 Ingresso: € 5 adulti , € 3,50 over-60s/bambini 12-17/studenti età , € 2,50 bambini ( 6-11) , i bambini sotto i 6 anni non pagano

valleta

Palazzo del Gran Maestro

Sede e la fino a quando Napoleone li ha cacciati fuori di Malta nel 1798 . Il palazzo è stato sede del Gran Maestro dei Cavalieri di San Giovanni, sede dell ‘ordine sino alla fine del XVI secolo e sede dei governatori inglesi prima di diventare la base per il Presidente maltese e il parlamento. Le camere sono tappezzate di arazzi e dipinti del periodo dei Cavalieri. Dipinti murali originali celebrano vittorie contro i turchi ottomani . E poi un’ interessante selezione di armi. Indirizzo: Piazza San Geroge , detta anche Piazza del Palazzo (00 356 2124 9349 ; www.heritagemalta.org ) Orari di apertura: State Rooms aperto 10:00-16:00 lun-ven ( tranne giovedì chiusi) e 09:00-17:00 sabato . Ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura . Può essere chiuso se il presidente richiede le camere . L’Armeria è aperto tutti i giorni 09:00-05:00 (ultimo ingresso 04:30 ) Ingresso comune : € 10 adulti (€ 15 con audioguida ), € 7 over-60s/bambini 12-17/studenti età , € 5 bambini di età compresa tra 6-11 .

Lascaris War Rooms

Nel profondo dei bastioni di Valletta , nelle gallerie un tempo utilizzate per ospitare gli schiavi ci sono le camere di guerra. Indirizzo: Lascaris Bastion , quasi sotto il Barracca Gardens Superiore – dalle Gdns , girare a destra in St batteria poi a destra verso il basso passi firmati alle camere di guerra ( gestito da Fondazzjoni Wirt Artna 00 356 2123 4717/21800992/21809713 ; www.wirtartna.org

Orari di apertura : tutti i giorni 10.00-17.00 Ingresso: € 10 adulti, € 8 over 60 / studenti, € 5 bambini fino a 16 anni )

Casa Rocca Piccola

Un tipico palazzo Valletta, dimora di una famiglia aristocratica Maltese. Se siete fortunati , vi verrà mostrato dal marchese stesso o la moglie inglese , entrambi ottime guide. La casa dispone di alcuni splendidi esempi di mobili antichi maltesi e varie curiosità storiche, compresa una rara serie di strumenti chirurgici in argento dall’ ospedale dei Cavalieri ‘.

Indirizzo: 74 Republic Street, tra St Christopher St & S. Domenico S. ( 00 356 2122 1499 ; www.casaroccapiccola.com ) Orari di apertura : Aperto Lu-Sa 10:00-04:00 per visite guidate in lingua inglese in ora Ingresso: € 9 adulti , € 5 studenti , bambini ( sotto i 14 anni ) gratuito .

Giardini Superiori Barracca e batteria a salve

Questi giardini porticati si trovano in cima ai bastioni nel punto più alto della Valletta e offrono una vista panoramica del Porto Grande e delle Tre Città . Il saluto a mezzogiorno è ancora sparato ogni giorno dai cannoni della batteria a salve sotto i giardini. Un ascensore collega i Giardini al molo di sotto da dove è possibile per ottenere un taxi d’acqua ( A & S Watertaxis 00 356 2180 6921 mob: 00 356 9949 1291/99893134 ; www.maltesewatertaxis.com ) .

Indirizzo : Appena fuori Castille Piazza Orario di apertura : Il giardino è libero di entrare . Visite guidate alla batteria salutando con un sacco di informazioni sulla armi , 10:00-06:00 , Ingresso: € 5 adulti , € 2 bambini sotto i 16 .

Due porti, gita in barca

La Valletta è stata costruita per resistere all’invasione da parte dei turchi ottomani ed osservando le fortificazioni dal mare si può capire perché i turchi mai nemmeno tentarono di assediarla. Il min tour inizia a Sliema Ferries ( a cinque minuti di traghetto da Valletta ) e continua sia nel Porto Grande e Porto di Marsamxett. Indirizzo : Captain Morgan Cruises (00 356 2346 3333 ; www.captainmorgan.com.mt ) o Luzzu Cruises , che vi verrà a prendere dal lato Valletta di Sliema Ferry (00 356 7906 4489 / 99474210 ; luzzucruises@onvol.net

Ingresso: € 16 adulti , € 13 bambini fino a 12 anni

valleta

Le Fortificazioni

Creato dalla esperto mondiale di ‘ Fortress Malta ‘, il centro introdurrà i principianti e soddisferà gli esperti . Si propone di mostrare come sono state create le fortificazioni e come sono cambiate nel corso dei secoli. Grazie a queste informazioni si può poi proseguire a piedi a godendo le sue imponenti fortificazioni da vicino e la vista mozzafiato che regalano. Indirizzo : Fortificazioni Interprtations Centro , Biagio Steps , Via San Marco (00 356 2122 8591) e proprio dietro Valletta !

Fuori città, ma non lontano Mnajdra e Hagar Qim templi preistorici

Gli edifici più antichi qui risalgono a un momento prima dell’erezione delle pietre di Stonehenge . E i templi qui erano edifici con ingressi monumentali , sale curve , terrazze pavimentate , gradini e intagli decorativi. Qui potrete vedere l’architettura megalitica costruita più di un millennio prima di Micene . Indirizzo: Via Hagar Qim , Qrendi (00 356 2142 4231 ; www.heritagemalta.org ) Orario di apertura : tutti i giorni 09:00-17:00 (ultimo ingresso 16:30 ), da metà aprile a metà ottobre aperto fino alle 19:00 Ingresso: 9 € adulti, 6,50 € 12-17/studenti over-60s/bambini, € 4 bambini di età compresa tra 5-11 , sotto i 5 anni gratis

Guarda il video

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.