Cosa fare e cosa vedere a Trondheim in Norvegia

Trondheim Norvegia
Trondheim è una città della Norvegia e si trova nella contea di Trøndelag. Questa contea è famosa per il suo fiordo  Trondheimsfjord, il terzo più lungo di tutto lo Stato. Misura 130 km. Questa città oggi conta circa 187.000 abitanti ed è la terza città più grande dello Stato. Qui si trova anche un’università molto frequentata, quella della scienza e della tecnologia. Alla popolazione infatti vanno aggiunti i 30.000 studenti.
Di Trondheim è particolarmente interessante anche la storia. Venne infatti fondata nel 997 da Olaf I Norvegia, il re Vichingo. Fino al 1217 è stata lei la capitale. Spesso devastata dagli incendi, il più cruento si registra nel 1681 quando la città venne rasa al suolo per poi essere ricostruita in modo tale che gli incensi non potessero propagarsi facilmente.

Cosa vedere a Trondheim

Tour consigliati a Trondheim

Cattedrale di Nidaros

Cattedrale di Nidaros Trondheim Norvegia
La Cattedrale di Nidaros a Trondheim venne costruita nel 1070 e fu per tutto il medioevo meta di pellegrinaggio. Nel corso dei secoli come spesso accade ha subito numerose ristrutturazioni e la più importante c’è stata nel 1869 quando la cattedrale ha assunto uno stile gotico-romanico. Si nota anche da lontano, circondata dagli alberi. E’ un vero spettacolo osservarla anche da fuori. Dal 1814 è stata ripresa anche un’abitudine già nota nel medioevo, quella di incoronare i re di Norvegia in questa sede.

Fiordo di Trondheim

Fiordo di Trondheim Trondheim Norvegia
La città si trova sul fiordo di Trondheim, impossibile non notarlo. Viene attraversata anche dal fiume Nidelva che sfocia nel fiordo. Dalle 23:38 alle 03:01 del mattino se vi recate sulle sue rive potete assistere allo spettacolo del sole di mezzanotte che è reso ancor più affascinante in questo punto. L’illuminazione è quella del crepuscolo.

Centro di Trondheim

Il centro di Trondheim è caratterizzato da negozi molto antichi e di grande fascino. Se volete fare un po’ di shopping e portarvi a casa qualche bel vestito, allora la via giusta per voi è la Nordre Gate che, se tradotta in italiano significa la strada nord. Oppure anche la Olav Tryggvasons gate, cioè Via Olaf I di Norvegia.

Fortezza di Kristiansen

Kristiansen fortress in Trondheim
La fortezza di Kristiansen è situato su un colle a est. Fu costruita tra il 1681 e il 1684. Per tanto tempo ha respinto gli invasori ma dal 1816 è stata tolta dall’uso della famiglia reale e oggi è possibile visitarla.

Erkebispegården

Erkebispegården è il palazzo arcivescovile e qui potete ammirare l’esposizione dei gioielli della corona norvegese.

Torvet

Torvet è la piazza più grande e importante della città. Qui oltre a bar e ristoranti dove potete fermarvi a mangiare qualche piatto tipico, trovate anche la statua di Olaf I di Norvegia, il fondatore della città.

Stiftsgården

E’ il più grande palazzo di legno di tutto quanto il Nord Europa, oggi è usato come residenza reale. Tutto l’interno del palazzo è stato decorato con pitture in stile italiano.

Sciate

Per concludere c’è una cosa che tantissimi turisti cercano in questa città. La neve e gli sci. E’ una città famosa proprio per lo sci nordico, con il quale potete divertirvi. La stagione della neve è piuttosto lunga perciò magari riuscite a organizzare la vostra vacanza nel periodo che vi è più congeniale.
ponte trondheim norvegia

Quando andare a Trondheim?

Quando si parla di Norvegia più che in ogni altro posto occorre decidere attentamente il periodo. Le gelate norvegesi infatti sono note, almeno a livello teorico, da tutti noi. Fortunatamente Trondheim è abbastanza coperta dai venti gelidi tipici della costa ma comunque ha un clima oceanico. In inverno è facile che le minime scendono sotto i – 10°C. Da novembre a marzo la neve tende ad accumularsi non solo sui punti cittadini più elevati ma anche sulla costa. La primavera resta bella soleggiata anche se comunque la notte può arrivare a far freddo. Da Maggio a fine Settembre la temperatura può essere di 20°C.

Come arrivare a Trondheim

Per arrivare a Trondheim potete approfittare dell’aeroporto internazionale che si trova a circa 45 minuti dalla città. E’ il terzo più grande di tutto il paese. Una decina di collegamenti internazionali e voli di linea nazionali offerte da quattro compagnie aeree.
Chiaramente questa bella città della Norvegia è munita delle linee ferroviarie che collegano molto bene la città anche con quelle vicine.
casa trondheim norvegia

Cosa mangiare a Trondheim

Parliamo adesso di gastronomia nordica e scopriamo cosa mangiare in questa bella città della Norvegia. Come accade un po’ in tutti i paesi nordici, non vi aspettate prezzi molto convenienti, tuttavia visto che vi siete concessi questo bellissimo viaggio, non potete rinunciare di assaggiare di tanto in tanto qualche piatto tipico del posto. Ti suggerisco sei diversi piatti da provare!

  1. Rakfisk: è la trota fermentata, servita insieme a una piadina e panna acida, cipolla e barbabietola. E’ uno dei piatti più consumati. Viene servita sia a pranzo che a cena.
  2. Lutefisk: è merluzzo cucinato e proposto insieme a patate e mostarda. E’ un piatto versatile, infatti lo stoccafisso può essere cucinato in molti modi diversi.
  3. Røkt Laks: è il salmone affumicato proposto insieme alle uova, l’aneto e la mostarda. Non poteva certo mancare questo pesce tra le ricette norvegesi.
  4. Kjøttboller: questo è un piatto di polpette. polpette che vedono mischiare vitello, maiale e manzo. Vengono poi condite con brodo di carne e zenzero.
  5. Gammeldags sursild: sono le aringhe marinate all’interno dell’aceto e dello zucchero. Vengono cucinate seguendo una ricetta norvegese molto antica e dobbiamo dire che sono veramente squisite!
  6. Finnbiff: torniamo a un piatto di carne, un po’ particolare però… questo piatto infatti vede come ingrediente principale la carne di renna! Viene cucinata e servita insieme ai funghi, la pancetta e la panna acida. pensate che la renna è uno dei tagli di carne più usati della Norvegia!

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.